skip to Main Content
0546 695211 info@granfruttazani.it

DIRIVA – Razionalizzazione delle modalità di distribuzione dei prodotti fitosanitari al fine di mitigare la deriva e salvaguardare la qualità delle acque superficiali

DIRIVA è un progetto realizzato nell’ambito Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020 – Tipo di operazione 16.1.01 – Gruppi operativi del partenariato europeo per l’innovazione: “produttività e sostenibilità dell’agricoltura” Focus Area 4B, Domanda n. 5150007

Capofila: GRANFRUTTA ZANI

Costo Complessivo del Progetto: € 380100,56

Contributo concesso: € 359809,02

Obiettivi Generali
L’obiettivo generale del Progetto è quello di assicurare che il contenimento delle avversità sia attuato con metodi a basso impatto che contribuiscano a ridurre il rilascio di sostanze inquinanti nell’ambiente garantendo il parallelo miglioramento della qualità delle acque e del suolo. A tal fine risulta fondamentale ricorrere a tecniche distributive che consentano di assicurare un’ottimale collocazione della miscela sul bersaglio annullando o comunque contenendo la dispersione di agrofarmaci nell’ ambiente in conseguenza dell’effetto deriva.

Per ulteriori approfondimenti clicca qui!

 

STEP – STrategie per la riduzionE e la razionalizzazione dell’uso delle Plastiche nella filiera frutticola

STEP è un progetto realizzato nell’ambito Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020 – Tipo di operazione 16.1.01 – Gruppi operativi del partenariato europeo per l’innovazione: “produttività e sostenibilità dell’agricoltura” Focus Area 3A, Domanda n. 5200076

Capofila: APOFRUIT

Costo Complessivo del Progetto: € 299955

Contributo concesso: € 223247,25

Obiettivi Generali
Il progetto intende indagare l’utilizzo dei teli di pacciamatura biodegradabili/compostabili per la fragola, confrontare e misurare soluzioni alternative all’attuale utilizzo e gestione dei materiali polimerici nella filiera frutticola, in un’ottica di economia circolare, per migliorarne la sostenibilità ambientale, economica e sociale, senza compromettere la competitività e la qualità delle coltivazioni, sia convenzionali che biologiche, del territorio emiliano romagnolo. Inoltre intende testare un sistema di gestione a fine vita delle reti antigrandine e antinsetto al fine di favorirne il riciclo e riuso.

Per ulteriori approfondimenti clicca qui!

 

A&K – Gestione della cimice asiatica con l’ausilio di una innovativa tecnica di Attract and Kill su scala territoriale in Emilia Romagna

A&K è un progetto realizzato nell’ambito Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020 – Tipo di operazione 16.1.01 – Gruppi operativi del partenariato europeo per l’innovazione: “produttività e sostenibilità dell’agricoltura” Focus Area 4B, Domanda n. 5159203

Capofila: GRANFRUTTA ZANI

Costo Complessivo del Progetto: € 298190,13

Contributo concesso: € 261030,59

Obiettivi Generali
Il progetto intende indagare l’utilizzo dei teli di pacciamatura biodegradabili/compostabili per la fragola, confrontare e misurare soluzioni alternative all’attuale utilizzo e gestione dei materiali polimerici nella filiera frutticola, in un’ottica di economia circolare, per migliorarne la sostenibilità ambientale, economica e sociale, senza compromettere la competitività e la qualità delle coltivazioni, sia convenzionali che biologiche, del territorio emiliano romagnolo. Inoltre intende testare un sistema di gestione a fine vita delle reti antigrandine e antinsetto al fine di favorirne il riciclo e riuso.

Per ulteriori approfondimenti clicca qui!

 

S4Post.Frut. – Sviluppo di supporti e servizi nel settore post-raccolta frutta

S4Post.Frut. è un progetto realizzato nell’ambito Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020 – Tipo di operazione 16.1.01 – Gruppi operativi del partenariato europeo per l’innovazione: “produttività e sostenibilità dell’agricoltura” Focus Area 3A Domanda n. 5111526

Capofila: CRPV

Contributo concesso € 166558,87

Obiettivi Generali
Il progetto di ricerca S4Post.Frut. intende creare un servizio di supporto dei centri di stoccaggio operativi in Emilia Romagna, svolgendo attività ricerca e fornendo informazioni sulle innovazioni utili alla gestione della frutta in fase di post raccolta.

Per ulteriori approfondimenti: https://progetti.crpv.it/Home/ProjectDetail/56

 

Progetti FEASR

Progetti FEASR approvati dalla Regione Emilia Romagna a valere sul REG. (UE) N. 1305/2013 – PSR 2014/2020 – Tipo operazione 16.2.01  – Supporto per progetti pilota e per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie nel settore agricolo e agroindustriale  e  Tipo di operazione 4.2.01 “Investimenti rivolti ad imprese agroindustriali in approccio individuale e di sistema” – Avviso pubblico regionale 2017 – Approccio di sistema” nell’ambito dei Progetti di Filiera di cui alla D.G.R. n. 227 del 27/02/2017 e s.m.i. “Approvazione Avvisi Pubblici Regionali per i Tipi di Operazione 4.1.01, 4.2.01, 16.2.01 e Proposta Formativa per il Tipo di Operazione 1.1.01.

https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=LEGISSUM:l60032

Sintesi progetto Operazione 16.2.01

Sintesi progetto Operazione 4.2.01

Back To Top